Cerca per nome

Categorie

Designer

Red Carpet Sofa

Red Carpet Sofa è un divano dalle grandi dimensioni che offre una seduta confortevole ed informale, un vero e proprio protagonista dell’ambiente in cui viene inserito. Il divano ha una struttura in legno multistrato curvato imbottito, con una seduta realizzata in poliuretano espanso flessibile da blocco con densità differenziate, rivestita con fibra di poliestere. Si completa di cuscini in poliuretano sagomato e piuma d’oca rivestiti in tessuto che offrono profondità ed il comfort desiderato. La base è realizzata in legno e rivestita con il medesimo rivestimento. Red Carpet Sofa è rivestito con morbidi velluti, con la sola cuscinatura della seduta sfoderabile ed è disponibile nella versione a 3 e 2 posti.

Red Carpet Sofa

Questo sito utilizza i cookie, se vuoi saperne di più consulta la privacy policy.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Giampiero Peia

Giampiero Peia

Terminati gli studi universitari presso il Politecnico di Milano, Giampiero Peia ha lavorato come assistente di Luca Meda, alla progettazione di componenti e prodotti industriali per mobili da ufficio. Dopo 7 anni di esperienza con Ignazio Gardella ha aperto il suo studio a Milano.

Ha sempre ricoperto il ruolo di Capo progetto in tutti i progetti e anche all’interno di gruppi multi disciplinari con funzioni primarie previste dalle direttive e dei processi di design creativo a tutti i livelli e scale di intervento, nell’ambito di master plan, nelle scelte di composizione e di costruzione di edifici, dettagli e di coordinamento generale con gli specialisti e gli ingegneri per la progettazione di dettagli degli interni e articoli appositamente progettati, come i prodotti industriali che sono presenti nei cataloghi delle rispettive società.

Dal 2003 al 2006 è stato partner di Piero Lissoni nella Lissoni Peia Associati. Ospite docente in presso numerose Università e attivo per workshop e concorsi nei corsi delle Università.
Si impegna anche nella produzione del design industriale all’estero. Questa opportunità ha ulteriormente contribuito a un’esperienza e un profilo internazionale, con riconoscimenti conferiti dai clienti e della stampa.

Giampiero Peia è designer per Cisal, Martini Illuminazione e brand di mobili come Poliform, Colombo Stile e Mobili Marconi.

Dal 2006 è partner con Marta Nasazzi di Peia Associati Srl.
 
PEIA ASSOCIATI
Lo studio ha esperienza nella progettazione di un ampio spettro di aree tematiche, che vanno dalle residenze, alle ville private, spazi aperti, edifici pubblici, impianti sportivi, edifici commerciali, fabbriche, torri, hotel e resort, showrooms e stand per fiere. Lo scopo del lavoro varia dal livello urbano all'interior design e alla scala della progettazione del prodotto. Ultimamente, poiché l'ufficio ha lavorato su progetti residenziali, uffici e alberghi, questo ha ulteriormente portato lo studio Peia ad avviare una ricerca nel campo delle soluzioni innovative per l’architettura con materiali di ultima generazione. Progetti sostenibili e con basse emissioni di carbonio hanno naturalmente implementato tutta la sua modalità di lavoro. Attraverso numerosi progetti e realizzazioni ha anche sviluppato una grande esperienza sul tema della crescita e ristrutturazione del restauro di edifici storici e il rapporto difficile, ma esaltante tra antico e contemporaneo.
 
Le ultime realizzazioni
L'Hotel Kempinski a Doha, di 62 piani, è l'edificio più alto attualmente in Qatar, il Padiglione Oyster su un isola artificiale The Pearl in Qatar, il piano terra della Torre Alfardan con spazi commerciali, tra cui lo showroom BMW, con spa e piscina ai piani 39 e 40. Sede di aziende come Filmmaster, Inferenzia, Cisal, Getrag, Cuneo e Associati, il centro sportivo di Salsomaggiore, la mediateca di Fidenza, Ville in Francia e in Italia, torri residenziali a Shanghai , un complesso di 70 ville residenziali in Cotonou, Benin, residenze a Milano e Gallarate, un edificio commerciale ad Accra, in Ghana, il concept store TAD a Roma e Milano. Stand ed eventi per aziende come Chrysler Jeep Dodge, Telecom, Fineco Bank, bagni Cisal e Marconi e anche la mostra di Andy Warhol alla Triennale di Milano nel 2007.
 
Tra le opere in corso
3 ville private sull'isola artificiale The Pearl Qatar, una villa in Lome, torri residenziali ed edifici commerciali a Shanghai e Milano, complesso turistico residenziale sul Lago Maggiore, il restauro di un'abbazia sul Lago Maggiore, il restauro del castello di Rocca Brivio a San Giuliano Milanese, il restauro del vecchio complesso Visconti Guardia di Sopra sul Naviglio Grande a Milano, il nuovo Centro Culturale in Corsico con un centro congressi per 1.000 persone per uso comune, un design hotel di 150 camere in Accra in Ghana e un cinque stelle con 250 suite in Benin, con lo sport e centri congressi, spa e centro benessere, ristoranti, parchi, piscine, casinò. Un piano preliminare per un resort in Malesia. un Hotel di 150 camere per Radisson in Dehradoon, India e un Eco Resort, con 130 camere è in corso di attuazione in Andaman Island, India.

Composizione

Compila questo modulo con i dati personali per scaricare i file 3D (.3ds) di questo prodotto. Una volta inviato il modulo, riceverai una e-mail con il link per effettuare il download.

Inviando il modulo acconsenti che i tuoi dati vengano trattati in conformità con la tutela della privacy ex D.Lgs. 196/2003 e accetti il contenuto del seguente disclaimer.
Leggi il Disclaimer